Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Confettando e pasticciando

Doppia lezione e doppia esperienza in un’unica e indimenticabile giornata.

Dopo una passeggiata nella città del poeta d’amore Ovidio e del confetto, dolce dei momenti importanti, e dopo un bel safari fotografico alle variopinte botteghe cittadine, incontreremo un’artigiana dalle mani di fata che ci aiuterà a realizzare i fiori di confetto.

Durante la lavorazione non mancherà l’occasione di sgranocchiare e degustare diversi tipi di confetti, alla fine ognuno porterà a casa il manufatto realizzato.

Nel pomeriggio, dopo un pranzo leggero in campagna, ci aspetta un laboratorio di ciambelline e ferratelle, tipiche della tradizione dolciaria abruzzese.

Il programma è assolutamente controindicato a chi ha deciso di mettersi a dieta ma è ideale per tutti i golosi che amano i dolci e che adorano carpire segreti, conoscere le usanze dei luoghi attraverso i più invitanti ambasciatori del gusto …

 

I dolci dei momenti importanti …

 

FD (max 7/8 h)

Ore 9.30

Coffee break in un bar dal quale sia possibile ammirare un monumento particolarmente rappresentativo, quindi, passeggiata alla scoperta degli scorci più belli e safari fotografico di angoli fioriti e fiori di confetto.

Ore 11.00

Visita guidata di un antico confettificio e, a seguire, trasferimento in laboratorio dove un’artigiana, esperta nella realizzazione di fiori e bouquet di confetti, ci insegnerà come trasformarli in petali da comporre nelle più svariate forme e tipologie.

Ore 12.30

Arrivo a Introdacqua, ad accoglierci nella bella fattoria didattica ci sarà Tonino, tipico esempio di abruzzese caparbio e gentile che dai suoi campi d’altura, non senza sacrifici, riesce ad ottenere ogni anno una grande varietà di prodotti agricoli come cereali, legumi, ortaggi, frutta. Dai suoi vigneti ottiene buon vino e dagli oliveti eccellente olio Evo.

Breve passeggiata in campagna da dove tutto ha origine, poi una sosta nel laboratorio per vedere i macchinari con cui dalle spighe estrae i cereali (farro e grano Solina) e li tritura, per ottenerne farine prelibate, utilizzando un piccolo mulino in legno da lui stesso costruito e azionato al momento del bisogno.

Ore 13.30

Pranzo/degustazione di varie specialità aziendali preparato

da Wilma, l’instancabile cuoca di casa, ricca di estro e fantasia, in grado di trasformare ogni prodotto in un piatto originale e gustoso.

Ore 15.00

Trasferimento in cucina con Wilma per impastare e apprendere le ricette di pizza, ciambelline e ferratelle, rigorosamente preparate con farina di Solina, antico grano di montagna, definito “la madre di tutti i grani”, tipico dell’Abruzzo interno, dove questo cereale ha sviluppato caratteristiche tali da renderlo oggi particolarmente interessante per il basso contenuto di glutine, quindi adatto a chi è intollerante.

Ore 17.30

Merenda e degustazione dei prodotti preparati con le proprie mani. Ognuno porterà via qualche dolce o altro prodotto in ricordo dell’esperienza e della bella giornata in campagna.

Ore 18.30

Foto di gruppo, saluti e partenza.

 

COSTO A PERSONA

RICHIEDI adulti

RICHIEDI bambini (solo pranzo)

TRASPORTO IN BUS GT

RICHIEDI

La quota comprende:

  • FD servizio accompagnamento it/ingl, (guida/accompagnatrice regolarmente iscritta agli albi regionali)

  • HD visite guidate ai luoghi indicati nel programma

  • Lezione di arte del confetto (1 h)

  • Accoglienza, pranzo in fattoria e lezione di pasticceria artigianale 3 h

  • Oneri previdenziali e fiscali

La quota non comprende:

  • Eventuali ingressi

  • Mance e/o extra vari non indicati ne “La quota comprende”

Abbigliamento consigliato: comodo, informale e illuminato da un grande sorriso.

Target: individuali e/o piccoli gruppi italiani e stranieri. Min. 4 max 15 pax.

Periodo: da luglio a settembre.

Cadenza settimanale: possibile di venerdì – sabato e domenica (altri infrasettimanali su richiesta min. 5 pax).

Modalità di prenotazione: entro 72 h dal giorno della settimana indicato.

Partenze: da Sulmona.

N.B.:

Le guide della Società Cooperativa Servizi Turistici Sulmona sono normalmente selezionate dagli albi regionali degli accompagnatori e delle guide turistiche, ma sono valutate e considerate idonee soprattutto per l’accurata preparazione, serietà, affidabilità, motivazione e attaccamento alla professione e alla terra d’Abruzzo.